Amelia lungo il sentiero delle Gorges du Gardon

Escursione nelle Gorges du Gardon: sosta camper fuori stagione

Nel corso dei millenni l’impetuoso fiume Gardon, proveniente dalla catena montuosa delle Cévennes, ha modellato le colline tra il villaggio di Russan e quello di Collias. E così, a poca distanza dal meraviglioso Pont du Gard, visitiamo le Gorges du Gardon, un canyon lungo 22 chilometri che regala paesaggi affascinanti e grandiosi. Pareti vertiginose e strapiombanti, sulle quali è arroccata una foresta impenetrabile.

Pierino salta davanti al maestoso Pont du Gard

Alla scoperta del ponte romano più alto del mondo. Vi segnaliamo le soste gratuite con il vostro camper

Uno dei più bei monumenti al mondo si trova nel Gard. Si tratta del più alto acquedotto romano, costruito 2000 anni fa in poco meno di cinque anni. Questo imponente sito archeologico è visitato ogni anno da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Ci dicono che nei periodi di alta stagione di siano più di 15.000 visitatori giornalieri.

La grotta della sorgente del Sorgue

La sorgente di Fontaine de Vaucluse: ecco dove fare sosta libera in camper

Situato ai piedi di un impressionante sperone roccioso, il piccolo villaggio di Fontaine de Vaucluse attira ogni anno milioni di visitatori. L’infiltrazione delle acque piovane e lo scioglimento delle nevi del Mont Ventoux, dei monti di Vaucluse e delle gole della Nesque hanno qui un unico sfogo, creando una straordinaria fontana naturale, la sorgente del fiume Sorgue

Amelie posa davanti ad una ruota a pala a Isle-sur-Sorgue

Sosta libera in camper a Isle-sur-la-Sorgue per ammirare i famosi mulini a pala

L’Isle-sur-la-Sorgue nasce come piccolo villaggio di pescatori bagnato appunto dal fiume Sorgue che è lungo appena una trentina di chilometri, ma, specie durante la piena, quando sovente esonda nelle campagne circostanti diviene uno dei maggiori tributari del Rodano. La sua sorgente a Fontaine de Vaucluse ispirò a Francesco Petrarca i celebri versi Chiare, fresche e dolci acque.

Amelia lungo un sentiero a Cabrieres d'Avignon

Il villaggio di pietra del Luberon. Una perfetta sosta libera a Cabrières d’Avignon

Le giornate d’ottobre sono dolci e luminose, perfette per andare alla scoperta del Luberon, una delle più interessanti aree della Provenza, caratterizzata da villaggi davvero pittoreschi inseriti in un contesto naturale straordinario. Quasi tutta la regione del Luberon è parco naturale, con oltre mille specie di piante e immense foreste di cedri e querce.

Amelie posa davanti al castello di Lourmarin

I villaggi più belli di Francia: sosta in camper a Lourmarin nel Luberon

Oggi vi parliamo del villaggio di Lourmarin, di sicuro un luogo dedicato all’arte del “buon vivere” con i suoi deliziosi cafè, i ristoranti e gli hotel di charme. Qui è possibile degustare l’eccellente vino della Coopertiva Vinicola o acquistare tipici prodotti del territorio nel più popolare mercato Provenzale che si tiene qui ogni venerdì mattina.