Sosta camper a Bonnieux davanti alla chiesa bassa
Sosta camper a Bonnieux davanti alla chiesa bassa

Bonnieux merita una sosta anche se trattasi di solo parcheggio privo di camper service. Numerosi i parcheggi alla base del borgo arroccato. Noi abbiamo scelto forse il più piccolo, ma anche il più vicino al centro storico e a pochi passi dalla Chiesa. Da qui potrete ammirare un bel panorama e godere del sole per quasi tutta la giornata. Troverete anche alcune zone ombreggiate dove parcheggiare il vostro mezzo. Impossibile perdersi anche senza GPS per i numerosi cartelli che indicano le soste.

L’accesso è comodo, anche per mezzi extralarge ma i posti a disposizione sono pochi ma non delimitati. All’epoca della nostra visita eravamo soli. Sosta in piano su terra battuta, in un’area molto pulita e tranquilla. Le attività commerciali, i ristoranti a gli atelier d’arte sono tutti a pochi passi. Il parcheggio non è molto illuminato ma sicuro, in centro.

LOCALIZZAZIONE
GPS: 43.82495, 5.307132
STATO: Francia
REGIONE: Provence-Alpes-Côte d'Azur
PROVINCIA: Alpes-de-Haute-Provence (04)
INDICAZIONI: Segnalato [Parcheggio (P)]
ACCESSO: Route D194
VISITATO: Ottobre 2015
CARATTERISTICHE FISICHE
ALTITUDINE: 331 m
ESPOSIZIONE: Parzialmente soleggiato
POSTI: -10 ( Piccolo )
TERRENO: Terra battuta
SERVIZI DISPONIBILI IN LOCO 
PRIVO DI CAMPER SERVICE (CS)
CORRENTE: Non Disponibile
WIFI sul POSTO: Non disponibile
ALTRO WIFI: c/o Esercizi Commerciali
ALTRI SERVIZI
Nessun segnale wifi in loco, nemmeno presso ufficio del turismo. Lo troverete presso un paio di ristoranti. Raccolta differenziata sul posto e WC pubblici in Place du Terrail ( Gambetta ), proprio sopra la sosta
Panorama dall'alto della vecchia chiesa di Bonnieux
Panorama dall’alto della vecchia chiesa di Bonnieux
ne parliamo in questo articolo

I villaggi “perchés” del Luberon

..Dalla metà di giugno alla fine di agosto la Provenza è la meta ideale per ammirare la fioritura della lavanda. Noi ci siamo appena andati e tra i numerosi itinerari possibili, vi proponiamo di fare una tappa nel Parco Regionale del Luberon, dove otto splendidi villaggi arroccati ( perchés, in francese ) offrono scorci meravigliosi e angoli suggestivi assolutamente da non perdere.