ITINERARI

FRANCIA

La Francia è il paese perfetto per i nostri viaggi in camper. L’abbiamo percorsa in lungo e in largo nel corso di questi anni. Dalla Provenza costiera a quella montana, dai tour estivi sulle Alpi ai vulcani dell’Auvergne. Dalle spettacolare Costa del Nord tra la Bretannia e la Normandia fino ai Castelli della Loira. La Francia è un paese ospitale e accogliente per i camperisti che sono tollerati e rispettati. Il luogo ideale per fulltimers come noi !

ITINERARI

SPAGNA

La Spagna la conosciamo bene e ce ne siamo innamorati da subito. Dal primo inverno quando abbiamo cominciato a muovere i nostri timidi passi da fulltimers verso climi più dolci, alla scoperta della costa meridionale. Non a caso abbiamo deciso di scrivere una guida dedicata alla sosta libera in camper lungo le tredici province costiere spagnole. Non da meno è la costa settentrionale, a partire dalla splendida e poco visitata Galizia. Il clima, i colori e un popolo solare e accogliente fanno della Spagna una delle nostre destinazioni preferite.

ITINERARI

PORTOGALLO

Il Portogallo non è soltanto l’Algarve, una destinazione eletta dai camperisti come una delle principali mete invernali ( ormai satura all’inverosimile di fulltimers ) ma è una terra tutta da scoprire. A cominciare dall’interno verso l’Alentejo con i suoi villaggi in pietra e i castelli medievali. La splendida Lisbona e la costa dell’Estremadura e poi ancora Porto e la regione del Douro ricca di vigneti da sogno. Scopri in questa sezione tutti i nostri migliori itinerari in camper 

Amelie posa davanti all'antica Torre de Menagem

Sosta libera in camper a Redondo, nel distretto portoghese di Evora

La città medievale di Redondo si trova al centro di una importante regione vinicola dell’Alentejo, nel distretto di Evora.
 
Inoltre questa località è rinomata per le sue ceramiche: le famiglie locali lavorano per produrre caraffe, casseruole e tazze dipinte con motivi artistici popolari di carattere umoristico. I prodotti sono in vendita all’esterno delle piccole abitazioni bianche che conducono alle rovine del castello fondato dal Re Dinis

Amelie nel Castello di Monsaraz

Monsaraz, meravigliosa città arroccata dell’Alentejo. Scopri dove fare sosta libera in camper

Ci troviamo a soli tre chilometri dal fiume Guadiana che, scorrendo placido, segna il confine tra la Spagna e il Portogallo. La regione che stiamo attraversando è l’Alentejo Portoghese che già in passato ci aveva incantato per la sua bellezza.

Qui i terreni ricchi di ardesia favoriscono l’abbondanza di cisto ladanifero, la cui resina è usata in profumeria per le sue notevoli proprietà olfattive. Monsaraz deriva il suo nome dall’arabo “saris” che indica proprio questa pianta

Chiesetta Ameixial Featured.jpg

Sosta libera in camper a Ameixial, dove comincia l’Alentejo portoghese

Ameixial conserva ancora lo spirito autentico degli antichi villaggi rurali del Portogallo. Un luogo idilliaco, ideale per lunghe passeggiate o escursioni nella zona. Da non perdere l’annuale Walking Festival che si tiene verso la fine di aprile. Per il resto possiamo invitarvi qui per godere del paesaggio, rilassarvi e trascorrere qualche giorno in assoluta tranquillità. Che cosa desiderare di più ?
 

ITINERARI

SOSTA LIBERA

Per i nostri spostamenti scegliamo sempre, ove possibile, la sosta libera e in alternativa soltanto le sistemazioni più economiche. Questo per ovvi motivi di budget, vivendo a bordo del nostro mezzo 365 giorni l’anno. Abbiamo percorso migliaia di chilometri in tutta Europa. Dalla Danimarca fino a Capo Nord, dalla Germania fino ai Paesi Baltici. In questa sezione troverai tutti gli itinerari che cerchi e le indicazioni precise su dove fermarti.

ITINERARI

ITALIA

Non trascorriamo mai troppo tempo in Italia poichè d’estate è sempre troppo affollata e non è così semplice sostare in camper al di fuori di aree attrezzate o campeggi a pagamento. D’inverno spesso scegliamo climi più miti e dunque non sono state molte le occasioni ( fin’ora ) per visitare il nostro “Bel Paese”. Nell’inverno del 2014 però abbiamo deciso di svernare in Sicilia percorrendo con calma tutta la costiera occidentale, lungo la via Aurelia, partendo dalla Liguria. Abbiamo trascorso due mesi meravigliosi in Sicilia, una terra davvero ospitale e meravigliosa da fare in camper. Al ritorno ci siamo spostati sulla dorsale del nostro stivale scoprendo regioni che meritano di essere visitate con calma in un prossimo futuro…Una parte del nostro itinerario lo trovate ancora sul nostro vecchio “Diario di Bordo” …