Amelia in mountain bike sul lungomare di Arrecife

SOSTA LIBERA in camper ad Arrecife, sull’isola di Lanzarote

Le Canarie in camper sono sicuramente una destinazione poco battuta soprattutto dai camperisti italiani. I motivi principali sono ovviamente la distanza chilometrica per raggiungerle e soprattutto il costo della traversata verso le isole del famoso arcipelago immerso nell’Oceano Atlantico.

Con questo primo articolo vogliamo cominciare ad esplorare nel dettaglio tutte le isole dell’arcipelago, segnalando le migliori soste libere per la nostra casa su ruote oltre ad itinerari e consigli utili per una lunga permanenza alle Canarie.

Intanto possiamo dire che per una breve vacanza mordi e fuggi di sicuro non c’è spazio per il nostro amato camper. Se pensate di trascorrere da queste parti una o due settimane…beh allora lasciate tranquillamente il vostro mezzo a casa. Molto meglio prendere un volo low-cost , noleggiare una vettura e godersi le isole con maggiore libertà.

Se invece avete tempo a disposizione e volete godere di un clima mite in qualunque periodo dell’anno, spiagge da sogno, natura incontaminata, sport e tanto divertimento allora avete trovato qui il posto ideale.

Siamo sbarcati a Lanzarote !

Questo è stato anche il titolo del primo video che abbiamo pubblicato sul nostro canale Youtube, non appena sbarcati ad Arrecife. Se non lo avete ancora visto ve lo proponiamo nel riquadro qui sotto, tanto per avere un’idea di ciò che vi aspetta.

Il porto principale di Lanzarote è situato ad Arrecife, ed è qui che abbiamo deciso di sbarcare partendo da Cadice. I suoi quasi 300.000 croceristi l’anno ne fanno il porto più apprezzato dai turisti ed il secondo dell’arcipelago per numero di crociere ricevute.

Attualmente è in espansione e, al suo completamento, avrà capacità sino a otto navi da crociera contemporaneamente ! Noi abbiamo viaggiato comodamente con Trasmediterránea che salpa una volta a settimana da Cadice e fa scalo a Lanzarote dopo trenta ore di navigazione.

Vuoi sapere come venire alle Canarie in camper, magari risparmiando un pò sul costo del traghetto ? Leggi il nostro articolo: Raggiungere le Canarie in Camper – Tutto ciò che devi sapere

Prima notte alle Canarie

Se sbarcate a notte inoltrata e non volete spostarvi con il buio per le strade dell’isola allora il parcheggio più vicino lo trovate in centro città ⦾ GPS: N28.96185° W13.54320° ma attenzione perchè la notte ci segnalano molti rumori molesti, musica ad alto volume e motori rombanti con piloti da rodeo ! Nonostante sia un ampio parcheggio sterrato, risulta sempre molto affollato e durante il giorno alcuni parcheggiatori abusivi vi chiederanno un’offerta per curarvi il mezzo in sosta.

Una seconda possibilità di sosta la trovate presso la grande rotonda in prossimità di Rambla Medular. Anche in questo caso si tratta di un’enorme parcheggio sterrato ⦾ GPS: N28.96078° W13.56125° che risulta meno affollato di giorno e abbastanza comodo per il centro cittadino. Di contro è posizionato su un’arteria a grande traffico e dunque rumoroso giorno e notte.

In prossimità del Parque Tematico Arrecife ⦾ GPS: N28.95610° W13.56417° a pochi passi dalla Playa del Reducto si incontra l’enorme Recinto Ferial che ospita spesso manifestazioni e che si può utilizzare come parcheggio gratuito quando è libero da eventi locali. La sosta è perfetta per il giorno, per godersi la magnifica spiaggia a forma di mezzaluna, molto ben curata e in generale poco frequentata dai turisti.

Anche in questo parcheggio segnaliamo numerose scorribande di ragazzotti più o meno sobri che si divertono a fare il rodeo con le autovetture. Sconsigliato anche perchè sul posto si trova un grande night club che promette rumore, musica e tasso alcolico elevato tra i giovani locals e non solo. Se capitate nella serata giusta non credo riuscirete a dormire 

parcheggio del Recinto Ferial di Arrecife
Il parcheggio gratuito del Recinto Ferial di Arrecife

La sosta camper ideale ad Arrecife

Proprio di fronte alla Playa Guacimeta abbiamo trovato un’ottima sistemazione nei primi giorni ad Arrecife. Certo la posizione del parcheggio, proprio a ridosso dell’areoporto GPS: N28.94912° W13.59805° potrebbe sembrarvi azzardata per una sosta ma a noi è piaciuta.

Il parcheggio è asfaltato e con stalli ben delimitati e lunghi a sufficienza per camper come il nostro. La guardia civil passa regolarmente e i camperisti sono ben tollerati ( ricordatevi sempre di non campeggiare all’esterno del mezzo )

L’areoporto di sicuro può essere un fattore di disturbo se rimanete in camper durante il giorno, ma la notte gli aerei non volano e la sosta risulta decisamente tranquilla.
Sul posto trovate un piccolo “chiringuito”, sempre molto affollato, comode e pulitissime toilette pubbliche e una doccia sulla spiaggia

Parcheggio areoporto di Arrecife
Sosta libera presso l’areoporto di Arrecife, di fronte alla Playa Guacimeta

Due passi per la capitale di Lanzarote

Arrecife non è di certo una metropoli e la si può visitare velocemente, anche in mezza giornata. Dalla nostra sosta camper in Playa Guacimeta si può raggiungere il centro comodamente con una bella passeggiata di cinque chilometri seguendo il lungomare.

Se siete accaldati vi consigliamo una bella nuotata e un pò di relax nella deliziosa e sottovalutata Playa del Reducto. La spiaggia principale della città è poco frequentata nonostante le sue acque siano sicure anche per i bambini e si possa godere della piacevole ombreggiatura di numerose palme.

statua sul lungomare di arrecife
Scultura nel centro di Arrecife

Con la bicicletta è possibile godersi la bella pista ciclabile che vi condurrà fino al Castillo de San Gabriel che ospita il Museo de Historia de Arrecife ( ingresso gratuito ) 

Proseguendo lungo la costa, costeggiate il Charco de San Gines, un piccolo specchio d’acqua dove una volta a settimana si tiene il mercato locale. Oltre al parcheggio sterrato che vi abbiamo già segnalato qui trovate anche un parcheggio a pagamento dove è possibile sostare con il camper. La zona è sorvegliata di giorno ( 3€ senza servizi ) ed è possibile sostare anche per la notte ( altri 3€ ) ⦾ GPS: N28.96020° W13.54423° 

Se avete ancora voglia di pedalare potete spingervi fino al porto turistico dove si trova un discreto ufficio informazioni dove è possibile acquistare i “Bonos Vauchers”. Si tratta di una tessera che vi consente di avere lo sconto sulle principali attrazioni culturali dell’isola e che vale assolutamente la pena comprare. Ogni tessera vale due settimane e il prezzo varia in base al numero di “centri” che volete visitare. Trovate tutte le informazioni sul sito: https://www.cactlanzarote.com/

In Mountain Bike Sul Lungomare Di Arrecife
In mountain bike sul lungomare di Arrecife

Il Museo Internacional de Arte Contemporaneo ( MIAC ) è inserito tra i centri convenzionati per lo sconto con i Bonos Vauchers. Il Museo si trova all’interno del Castillo de San José che risale al XVIII secolo e ospita la più grande collezione d’arte moderna delle Canarie.

Personalmente non ci è parso particolarmente interessante ma sicuramente l’arte moderna non è proprio nelle nostre corde. Il castello ospita anche un ristorante con vista sul porto. Per visitare il Museo è possibile sostare comodamente nell’ampio parcheggio sterrato ⦾ GPS: N28.97148° W13.53312° aperto in orari di visita. Sul posto potete usufruire di un’ottimo wifi gratuito.


Avvertenza: leggere attentamente !

Le cose cambiano nel tempo: le soste gratuite diventano a pagamento, i prezzi aumentano, le aree di sosta cambiano gestione o chiudono, la qualità dei servizi migliora o diventa più scadente. I parcheggi in cui fermarsi con il camper ( le cosiddette soste “tollerate” ) vengono banditi dai comuni. Ci sono periodi dell’anno ( normalmente in alta stagione ) in cui non è possibile fermarsi in sosta libera in alcune delle località descritte

Cosa ne pensi di questo post ? E’ stato utile ?

  • Sei stato anche tu da queste parti e vuoi segnalare qualcosa di utile ai nostri lettori ? Qualcosa è cambiato nel frattempo oppure hai riscontrato degli errori o delle imprecisioni ?
  • Puoi lasciare un commento nel box che trovi qui sotto e se l’articolo ti è piaciuto ti chiediamo di condividerlo con i tuoi amici attraverso i social media.
  • La sezione commenti sul nostro blog è molto importante per noi ed è il posto perfetto per fare domande, dire cosa ti piace e cosa non ti piace, se manca qualcosa oppure raccontare le tue esperienze e le tue emozioni. Aspettiamo con ansia il vostro contributo !

Vuoi lasciare un commento ?

Your email address will not be published. Required fields are marked *