Sosta libera in camper ad Alcoutim lungo il Rio Guadiana

Sosta libera in camper ad Alcoutim lungo il Rio Guadiana

Da Castro Marim seguiamo verso nord la veloce strada statale IC27 che corre parallela al Rio Guadiana, a poca distanza dal confine spagnolo. E’ questo sicuramente un itinerario meno battuto dai camperisti fulltimers che preferiscono restare lungo le coste dell’Algarve.

La nostra meta è il piccolo, delizioso villaggio di Alcoutim, posto al confine con la regione dell’Alentejo a nord, e adagiato sulle rive del fiume Guadiana. Il nostro consiglio è di fare una deviazione all’altezza di Odeleite e procedere proprio lungo il fiume, su una buona strada per camper davvero poco trafficata e panoramica. Noi l’abbiamo percorsa in bicicletta e ne parleremo tra breve nel dettaglio.

Amelie davanti alla chiesetta di Alcoutim
LA NOSTRA SOSTA

Alcoutim accoglie a braccia aperte i camperisti con una comoda area attrezzata in posizione privilegiata, a pochi passi dal piccolo centro cittadino e allo stesso tempo in uno luogo tranquillo e poco trafficato, con vista sul fiume ( SCHEDA )

Davvero una sosta a cinque stelle nella nostra personale classifica, sosta ideale per i fulltimers. I posti disponibili non sono molti e il nostro consiglio, come sempre e quello di non arrivare sul posto mai dopo il primo pomeriggio.

A quanto pare l’illuminata municipalità sta già pensando ad una nuova area di sosta, più grande e anche in questo caso in ottima posizione. I lavori sono già quasi ultimati e crediamo sarà pronta per la nostra prossima visita da queste parti.

La cittadina in passato ha subito importanti dominazioni da parte dei Fenici, dei Greci e dei Romani a causa della sua posizione strategica sul fiume. I resti del Castello testimoniano il suo passato illustre fin dall’età del ferro. Oggi è possibile ammirare soltanto quello che resta dei muri di cinta con uno sguardo sul Rio Guadiana e sulla deliziosa Sanlúcar de Guadiana in terra spagnola. All’interno del Castello si trova il Museo Archeologico della città, con importanti ritrovamenti e resti di edifici scoperti durante gli scavi.

Panorama dalle colline di Alcoutim

Alcutim ha mantenuto il fascino di una cittadina d’altri tempi, con le sue stradine ripide e strette e l’atmosfera rilassata tipica dell’Algarve più rurale. E’ stato davvero piacevole passeggiare per le viuzze del centro, la piazzetta e il molo sul quale si affaccia la bella chiesa della Misericordia, costruita all’inizio del XVI secolo.

Da qui si possono ammirare le barche dei pescatori che rientrano dopo una giornata di lavoro o le numerose imbarcazioni da turismo che ancorano da queste parti oltre al meraviglioso castello spagnolo proprio di fronte a voi sulla soleggiata collina di Sanlúcar de Guadiana in terra spagnola.

L’accoglienza della gente è calorosa e se cercate informazioni evitate il governativo ufficio del turismo ma recatevi in biblioteca dove troverete moltissime informazioni utili per il vostro soggiorno. Il wifi è gratuito in piazza e presso la biblioteca pubbiica ( chiedete la password )

ITINERARIO IN BICICLETTA

Abbiamo percorso in bicicletta ( MTB ) la strada che si snoda dolcemente con lievi pendenze lungo il Rio Guadiana fino a Foz de Odeleite. Sono in tutto 30km (a/r) e in particolare fino a Laranjeiras regalano scorci di selvaggia bellezza. E’ una zona davvero ancora poco contaminata dal turismo di massa che merita di essere visitata. Ma forse il modo migliore per scoprire questa regione è a bordo di una barca e risalire il fiume per qualche ora alla scoperta di bellezze naturali e villaggi punteggiati di casette bianche e azzurre.

Splendido panorama dalla strada che costeggia il Rio Guadiana
ALTRE SOSTE NEI DINTORNI

Per una sosta pranzo potete fermarvi nei pressi delle interessanti rovine di Montinho das Laranjeiras ( GOOGLE MAPS | GPS: 37.404862, -7.461126 ) dove è possibile fare picnic lungo il fiume e visitare i resti di una villa romana con qualche mosaico ancora conservato.

LINK UTILI

www.visitalgarve.pt


Avvertenza

Le località descritte in questo articolo sono state visitate nel periodo di Marzo del 2017

Le cose cambiano nel tempo: le soste gratuite diventano a pagamento, i prezzi aumentano, le aree di sosta cambiano gestione o chiudono, la qualità dei servizi migliora o diventa più scadente. I parcheggi in cui fermarsi con il camper ( le cosiddette soste “tollerate” ) vengono banditi dai comuni. Ci sono periodi dell’anno ( normalmente in alta stagione ) in cui non è possibile fermarsi in sosta libera in alcune delle località descritte

Cosa ne pensi di questo post ? E’ stato utile ?

Sei stato anche tu da queste parti e vuoi segnalare qualcosa di utile ai nostri lettori ? Qualcosa è cambiato nel frattempo oppure hai riscontrato degli errori o delle imprecisioni ?

Puoi lasciare un commento nel box che trovi qui sotto e se l’articolo ti è piaciuto ti chiediamo di condividerlo con i tuoi amici attraverso i social media.

La sezione commenti sul nostro blog è molto importante per noi ed è il posto perfetto per fare domande, dire cosa ti piace e cosa non ti piace, se manca qualcosa oppure raccontare le tue esperienze e le tue emozioni. Aspettiamo con ansia il vostro contributo !



2 thoughts on “Sosta libera in camper ad Alcoutim lungo il Rio Guadiana”

  • Tantissimi auguri di buona Pasqua un saluto da anna e nino (ci siamo conosciuti a Roquetas de mar/partita a tennis) vedo che siete in Portogallo che io adoro e visitato già 2 volte un abbraccio
    e buona vita anna&nino

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close