Navigazione superveloce in mobilità

with 2 Comments

Che cos’è un HOTSPOT ?

Con il termine HotSpot si intende un punto di accesso ad internet. Gli HotSpot WiFi tutilizzano tecnologie wireless, cioè senza fili per comunicare con dispositivi come pc, tablet o smartphone.

Vivere in camper da nomadi digitali spesso comporta l’esigenza di essere connessi alla rete wifi. Grazie al NETGEAR AirCard 785 possiamo sfruttare tutta la potenza delle reti 4G LTE per comunicare e lavorare ovunque in assoluta libertà e velocità.

Grazie a questo innovativo MODEM ROUTER possiamo collegare ad un unico punto di accesso WIFI tutti i nostri dispositivi di bordo: computer, tablet e smartphone. E’ possibile connettere fino a 15 dispositivi contemporaneamente e con diverse tipologie di utilizzo ( anche ebook readers, videocamere e console di gioco possono connettersi tutte insieme allo stesso HOT SPOT )

Modem router NetGear

Il potenziale di questo dispositivo risiede nel suo “cuore”. Infatti il supporto del 4G LTE fornisce una potenziale velocità di download fino a 150 Mbp/s e in upload fino a 50 Mbp/s | Con il supporto della doppia banda ( Dual Band 802.11n ) da 2.4 e da 5 GHz tutti i nostri dispositivi connessi hanno raggiunto una velocità davvero eccellente, quasi come una rete fissa casalinga. Inoltre l’AirCard 785 supporta il formato 2G da 900 a 1800 Mhz e il 3G (850/900/2100 Mhz ) qualora l’area in cui ci troviamo non fosse coperta dalla rete 4G. Insomma, connettività ovunque e sempre al massimo livello di qualità. Ideale per chi, come noi, si sposta continuamente in giro per l’Europa, l’AirCard 785 è utilizzabile quasi ovunque nel mondo, poichè accetta SIM Card di qualunque operatore telefonico.

Le sue dimensioni sono ideali per chi lo vuole portare sempre con se e con le giuste proporzioni per poterlo maneggiare agevolmente: 110×69 mm con uno spessore di 16.6 mm. Il peso ? Solo 127g ! La sua batteria al Litio ha una buona durata fino a 10 ore di funzionamento a pieno regime e 300 ore in modalità standby. Un’altra interessante caratteristica è che la batteria risulta removibile e quindi è possibile acquistarne una di ricambio aggiuntiva.

L’elemento chiave di questo dispositivo è il suo schermo LCD a colori, che vi fornirà le principali informazioni relative alla navigazione. Operatore, segnale, durata della batteria, dispositivi connessi e quantità di dati utilizzati. Tutti dati sono immediatamente visibili a colpo d’occhio all’interno di un display di soli 1.7 pollici !

Pronti…via !
Come per molti device di questo tipo, anche il nostro AirCard 785 si configura in un attimo e senza grandi conoscenze informatiche o tecnologiche. Basta sollevare il coperchio posteriore, inserire la Micro Sim nell’apposito slot situato sotto la batteria e il gioco è fatto. Una volta accesa, la periferica riconoscerà automaticamente il vostro network e potrete cominciare a navigare a piena potenza !

Modem router NetGear

Anche se è possibile utilizzare il dispositivo con i due pulsanti neri rispettivamente indicati dal simbolo “power” e “-“, la navigazione attraverso i menù proposti sul display risulta molto più comoda da gestire grazie all’applicazione dedicata disponibile per tutti i dispositivi IOs, Android e Kindle, che lo rendono davvero comodo e versatile in qualunque situazione di utilizzo.

Il device è dotato di due antenne MIMO ( multiple-input multiple output ) per ottimizzare la velocità di ricezione. Inoltre sono presenti due connettori per antenne esterne tipo TS9, per poter aumentare il range di copertura del segnale.

Conclusioni
Il nostro Netgear AirCard 785 è sicuramente uno dei migliori Hot Spot attualmente presenti sul mercato. Perfetto per chi viaggia o vive in mobilità. Il risultato della nostra prova è stato eccellente e pensiamo che potrebbe persino soddisfare le esigenze di un utilizzo casalingo, in sostituzione di una linea fissa a banda larga o di un contratto telefonico a lungo termine.

Insomma, per coloro che non possono fare a meno del Wifi anche quando non è disponibile gratuitamente, questo dispositivo è un ottima soluzione per lavorare o restare connessi ovunque voi siate, sia su una spiaggia deserta o in una bella località di montagna !

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito della NetGear
http://www.netgear.it/home/products/mobile-broadband/hotspots/AC785.aspx


Fateci sapere cosa ne pensate di questo post
Se l’articolo vi è piaciuto fatelo conoscere ai vostri amici attraverso i social media

Lasciate un commento nel box che trovate qui sotto. Nulla è peggio della sensazione di parlare ad una platea invisibile o in una stanza vuota. La sezione commenti sul nostro blog è molto importante per noi ed il posto perfetto per farci semplici domande, dirci cosa vi piace e cosa non vi piace, se manca qualcosa oppure semplicemente condividere con noi i vostri pensieri e le vostre esperienze.

2 Responses

  1. Fabrizio
    | Reply

    Ciao, che pacchetto dati usate sull’ hotspot? E quanto costa mensilmente?
    Grazie

    • Pier Galliano
      | Reply

      Ciao Fabrizio. Abbiamo testato l’hot spot ma attualmente non lo utilizziamo per motivi economici. Troviamo spesso Wi-Fi gratuito senza problemi e ci basta per lavorare in mobilità. Buona Vita !

Leave a Reply

Translate »