Le migliori soste in camper per visitare Aveiro e dintorni

Le migliori soste in camper per visitare Aveiro e dintorni

Costa Nova do Prado o semplicemente Costa Nova è una popolare località balneare portoghese sull’Oceano Atlantico, famosa per i suoi coloratissimi palheiros, case dipinte con colori sgargianti a righe orizzontali e verticali. E’ situata sul Ria de Aveiro, a soli 11km dalla pittoresca città di Aveiro che abbiamo raggiunto e visitato con le nostre mountain bikes

LA NOSTRA SOSTA | SCHEDA

Ci sono davvero molte possibilità di sosta libera in quest’area dove questo tipo di turismo è molto tollerato. La nostra preferita, forse la più affollata per la sua splendida posizione a ridosso delle dune di sabbia è quella che si trova quasi all’ingresso del paese arrivando da sud. Trovate come sempre tutte le informazioni dettagliate nella nostra scheda tecnica.

Ma cominciamo con ordine. Per chi cerca la tranquillità assoluta, solo un poco più lontano dal centro, segnaliamo questo ampio parcheggio sterrato anch’esso sul mare e sotto le dune di sabbia ( GPS: 40.60833, -8.75506 )

In pieno centro, proprio di fronte all’ufficio del turismo e affacciato sul canale di Mira ( comodo per chi pratica windsurf o kitesurf ) è stato riservato un piccolo parcheggio per camper ( Autocaravanas ) delimitato e segnalato. Purtroppo la via centrale è piuttosto trafficata e la sosta non è di sicuro tra le migliori disponibili ( GPS: 40.6123, -8.74932 )

Proseguendo verso nord si incontra la località di Barra, con il suo faro alto 62 metri, il più alto del Portogallo e tra i più alti al mondo che vi consigliamo di visitare ( aperto gratuitamente un giorno a settimana, il venerdì )

Spettacolare la vista dal faro di Barra

Lungo Avenida Infante Dom Henrique troverete sicuramente posto di fronte al canale di ingresso delle grandi navi mercantili. Si tratta di un lungo parcheggio con posti riservati e delimitati con molti stalli occupati in pianta stabile da roulotte di gente del posto ( GPS: 40.64376, -8.741754 )

Fuori stagione potrebbe essere consentita la sosta anche nei piccoli parcheggi che si affacciano sul mare cui si accede dalla lunga via Avenida João Corte Real. A Barra inoltre consigliamo per chi ha bisogno di una sosta con camper service e corrente il Parque de Campismo  della catena ARPuro Campings che ha prezzi convenienti in media/bassa stagione

ITINERARIO IN BICICLETTA

Approfittando della bella ciclabile è possibile percorrere tutta la costa fino a Barra e al suo faro, oppure scendere verso sud, costeggiando il canale di Mira fino a Praia da Vagueira.

Noi abbiamo deciso invece di raggiungere Aveiro seguendo il tratto di ciclabile che consente di attraversare il trafficato ponte sul canale di Mira. Da qui vi consigliamo di utilizzare un navigatore o l’applicazione per smartphone Maps.Me per attraversare l’abitato di Gafanha da Nazaré.

Il canale principale di Aveiro con le tipiche imbarcazioni

Da qui, passando per il centro che non ha nulla di attraente, troverete un nuovo tratto di ciclabile che vi condurrà al ponte dell’autostrada che si può percorrere in bicicletta seguendo le saline. Il tratto da percorrere è lungo circa tre chilometri ed è decisamente poco piacevole con il traffico pesante che scorre di fianco a voi ( comunque protetti e separati dalle barriere antisfondamento ) Una volta giunti ad Aveiro potete lasciare la bicicletta in centro e godervi la passeggiata nella zona pedonale e lungo i suoi canali.

Per chi volesse fermarsi direttamente in città l’unica sosta consentita è quella situata lungo il Canal de Sao Roque, un parcheggio misto molto affollato durante il giorno dai turisti in visita. In effetti è comodissimo per raggiungere il centro cittadino in pochi minuti. Rumoroso anche di notte per la vicinanza dell’autostrada che corre proprio sopra di voi ( GPS: 40.6438,-8.65755 )

Ecco un breve video della nostra visita ad Aveiro in bicicletta. Non dimenticate di visitare la nostra pagina Youtube e se volete ricevere nuovi contenuti,  iscrivetevi al nostro canale !


Avvertenza

Le località descritte in questo articolo sono state visitate nel periodo di Aprile del 2017

Le cose cambiano nel tempo: le soste gratuite diventano a pagamento, i prezzi aumentano, le aree di sosta cambiano gestione o chiudono, la qualità dei servizi migliora o diventa più scadente. I parcheggi in cui fermarsi con il camper ( le cosiddette soste “tollerate” ) vengono banditi dai comuni. Ci sono periodi dell’anno ( normalmente in alta stagione ) in cui non è possibile fermarsi in sosta libera in alcune delle località descritte

Cosa ne pensi di questo post ? E’ stato utile ?

Sei stato anche tu da queste parti e vuoi segnalare qualcosa di utile ai nostri lettori ? Qualcosa è cambiato nel frattempo oppure hai riscontrato degli errori o delle imprecisioni ?

Puoi lasciare un commento nel box che trovi qui sotto e se l’articolo ti è piaciuto ti chiediamo di condividerlo con i tuoi amici attraverso i social media.

La sezione commenti sul nostro blog è molto importante per noi ed è il posto perfetto per fare domande, dire cosa ti piace e cosa non ti piace, se manca qualcosa oppure raccontare le tue esperienze e le tue emozioni. Aspettiamo con ansia il vostro contributo !



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close