Si riparte...finalmente !

Questo mese vogliamo segnalare per gli amici camperisti le principali aree di sosta presenti sul Lago D’Orta . E’ qui che ci trascorriamo alcuni periodi dell’anno ( durante i mesi più caldi ) nei pressi di Omegna ( VB ) dove vivono i genitori di Amelie. Fra tutti i laghi dell’Italia settentrionale, il Lago D’Orta ha un fascino particolare forse dovuto all’aspetto selvaggio dell’ambiente circostante. Meravigliosi balconi naturali offrono dall’alto viste mozzafiato e assicurano numerose possibilità di escursioni. E poi lo scenario offerto dai suoi borghi, dai piccoli villaggi affacciati sull’acqua. Durante la bella stagione le sue placide acque sono affollate ma non troppo di piccole imbarcazioni a remi o a vela. Insomma, un vero piccolo paradiso a pochi passi dalla Svizzera ideale per un breve weekend o una bella vacanza in tutte le stagioni

Sosta alla Madonna del Sasso

La raggiungiamo in bicicletta, seguendo i ripidi tornanti che portano al Santuario. Siamo sulla sponda occidentale del Lago D’Orta , alti sopra una rupe a picco con una vista mozzafiato sulle acque circostanti. Il Santuario costruito quassù è una chiesa barocca del 1730 ad un’unica navata, dedicata alla Madonna Addolorata. Da qui la vista spazia sul lago a 360 gradi, abbracciandolo quasi completamente per la sua lunghezza ( circa 15 chilometri ) e ci regala uno scorcio “a volo d’uccello” sulla splendida isola di San Giulio . Il panorama che si apre al visitatore è uno dei belvedere più famosi d’Italia. A pochi passi da questa terrazza vista lago si trova l’area di sosta che vi segnaliamo, immersa nel verde e nella tranquillità più totale. Il meraviglioso parco circostante vi consentirà di preparare ottime grigliate e di pranzare all’aperto sui numerosi tavoli in legno posti tra il fresco degli alberi. L’area è GRATUITA  e dispone dei servizi basilari di carico e scarico. Poco distante, presso il parcheggio per auto troverete anche un piccolo chiosco bar con servizi WC . In zona anche un lavatoio funzionante. Da qui, in pochi minuti potete raggiungere il caratteristico abitato di Pella, affacciato sul lago [ TOP PAGE ]
OrmeSulMondo.com Vivere e viaggiare “on the road”
Madonna del Sasso
GPS: N45.789860 / E8.372500

Home » Diario di bordo » 2013 » Settembre

Sosta fronte lago a Pella

Ci spostiamo proprio di fronte all’ isola di San Giulio , nei pressi dell’abitato di Pella che raccoglie fuori stagione non più di un migliaio di residenti. Siamo sulla sponda occidentale del Lago d’Orta , sotto lo sperone roccioso che ospita il santuario della Madonna del Sasso . Tra luglio e agosto, da diversi anni, Pella propone un Festival di musica e danza, intitolato Armonie sul lago, che attrae sempre più numerosi partecipanti, tra appassionati e curiosi. Numerosi sono i sentieri per gli amanti della natura che da qui portano lungo il lago in direzione del borgo di Ronco , oppure verso i lidi più affollati di bagnanti del versante meridionale. Con il traghetto si può raggiungere la sponda opposta del lago per una visita alla splendida  Orta San Giulio . Da vedere anche il cinquecentesco ponte in pietra, a schiena d'asino, che attraversa il fiume Pellino , accessibile dal piazzale della chiesa parrocchiale. La sosta che vi segnaliamo è a pagamento tutto l’anno [ TOP PAGE ]
Pella ( Verbania )
GPS: N45.794800 / E8.383100

Parcheggio lungolago in località Ronco di Pella

Da Pella ci spostiamo tenendo il lago alla nostra destra in direzione del piccolo borgo di Ronco . Dopo pochi chilometri troverete questo parcheggio normalmente poco frequentato dove la sosta libera è TOLLERATA . Qui non avrete possibilità di scarico e quindi la località non si presta per lunghi soggiorni, ma è davvero un’oasi di pace e tranquillità. La strada che vedete in foto in realtà termina dopo qualche chilometro e non è dunque mai molto trafficata, nemmeno nei mesi estivi. Nel vicino borgo di Ronco ( che vi consigliamo di visitare ) potete fare meravigliosi bagni nel lago da piattaforme in legno con scalette. La vista in lontananza delle montagne Svizzere è davvero appagante [ TOP PAGE ]
Borgo di Pella ( Verbania )
GPS: N45.810810 / E8.386230

LONDRA: un weekend lungo a spasso nella capitale...

Vasta quattro volte Parigi, la città di Londra si distende a ridosso delle morbide curve del Tamigi,  la grande via della prosperità inglese. Questa metropoli appare come una moltitudine di villaggi sovrapposti, ciascuno con il suo carattere. Il suo ambiente, la sua storia e i suoi monumenti. Ma qui tutto ha il fascino inimitabile della classe, un tratto distintivo fatto di homor, raffinatezza e stile, assolutamente inglese. Samuel Johnson, grande letterato del settecento diceva: “quando un uomo è stanco di Londra, vuol dire che è stanco della vita; perchè a Londra c’è tutto quello che la vita può permettersi di avere”. Se l’estate è un’ottimo periodo per visitare il paese, altrettanto lo sono la primavera e l’autunno quando le folle di visitatori sono decisamente più diluite e anche le code nei musei molto meno affollate. Tre sono i principali areoporti collegati alla capitale: Heathrow, Stansted e Gatwick . Tante le proposte di voli per Londra  e molte le occasioni per voli low cost  a prezzi davvero vantaggiosi. Passeggiare per Hyde Park  è un’esperienza meravigliosa all’interno del groviglio urbano di una metropoli in continua espansione. Macchie di colore vitali e un concentrato di cultura. Qui intorno si raccolgono il National History Museum , il Science Museum  e il Victoria & Albert Museum . Quest’ultimo, il più grande del mondo per le arti applicate, sfida qualsiasi tentativo di descrizione perchè abbraccia oggetti e cose d’arte di ogni luogo e periodo. Negli altri due musei sopra citati anche il profano viene coinvolto vuoi nel mondo dei dinosauri e dei fossili, vuoi nel mondo della tecnica, vivendo un’esperienza unica e irripetibile. E’ proprio tra i moderni palazzi della City che invece si può leggere il libro di storia della città. E’ proprio qui che si può osservare l’altra faccia della moderna Wall Street inglese: il suo patrimonio culturale, i ricordi letterali, l’architettura di chiese e palazzi. Sulla collina che domina la City sorge la meravigliosa St. Paul’s Cathedral , fondata nel 1675 e conclusa nel 1710. All’interno della cattedrale una luminosità sfolgorante, mura scintillanti, oro e luccicanti mosaici. La nostra visita continua alla Torre di Londra, per oltre 900 anni sinonimo di paura e terrore. I traditori e coloro che in passato minacciarono il trono venivano condotti nelle sue prigioni dalle mura umide e malsane. Per una vista dall’alto della città, non perdete un giro sulla ruota panoramica denominata London Eye. Dai suoi 135 metri di altezza, in una giornata luminosa potrete spaziare con la vista per oltre 40 km sopra gli edifici della capitale, in tutte le direzioni tra le colline e le campagne circostanti. Per tutte le famiglie, immancabile la visita del più famoso museo delle cere al mondo: il Madame Tussaud . Fin dal lontano 1835 la tradizione di imitare con la cera politici, artisti, sportivi venne portata allo stato dell’arte. Oggi il museo è un “must” da visitare assolutamente se avete qualche giorno a disposizione nella capitale. Insomma Londra, cosmopolita, vi catturerà sin dal primo istante, lasciando un’impronta indelebile nella vostra memoria che difficilmente potrà scomparire. E allora, cosa aspettate a partire ? [ TOP PAGE ]
Omegna ( Verbania)
GPS: N45.863770 / E8.398180
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
2 0 1 3
2012
Puoi leggere i nostri "diari di bordo"  semplicemente selezionando l'anno o il mese che ti interessa.
2013 2014 2015

Sosta presso la piscina comunale di Omegna

Con i suoi ventimila abitanti, Omegna è il centro di maggior importanza industriale del Lago d’Orta . Personalmente questa è la sosta meno interessante anche se vi pone in una posizione strategica per quanto riguarda i servizi ( supermercati, banche e locali... ) L’ultima domenica di agosto si tiene il campionato mondiale di fuochi artificiali e questa è una della migliori posizioni per vederli davvero da vicino con il suggestivo scenario del lago sullo sfondo. Da qui è possibile salire in breve tempo sul Monte Mottarone  che domina tutto il lago o visitare la splendida cittadina di Orta San Giulio . L’area che vedete in foto appare trascurata ed effettivamente molte potrebbero essere le migliorie di questa sosta che tra l’altro non è nemmeno segnalata da cartelli di direzione. Molti poi perdono tempo per accedervi in quanto chiusa da sbarre automatiche. Il telecomando per l’apertura deve essere richiesto presso la piscina comunale adiacente con una cauzione di 30€ ! ( Attenzione perchè la domenica pomeriggio trovate chiuso !!! ) Alta Stagione: 15€ + 3€ di corrente / 72h Max di permanenza [ TOP PAGE ]

E infine vi segnaliamo la sosta di Orta San Giulio

Situata sulla sponda orientale del lago, ornata di suggestive costruzioni antiche ed eleganti case di villeggiatura, Orta San Giulio  e' una piccola gemma splendente. Passeggiare tra le sue vie strette è come tornare indietro nel tempo. Molti sono i palazzi barocchi, i cortili a portico e le loggette che la adornano. Proprio di fronte a voi potrete ammirare la splendida isola di San Giulio raggiungibile in barca in soli dieci minuti. Qui sorge il seminario con la Basilica romanica di San Giulio . Sull’altura boscosa sorge  il Sacro Monte  ( 401 mt. ) dedicato a San Francesco. Il complesso fu ideato per celebrare la vita del patrono e costruito tra il 1591 e gli ultimi anni del XVIII secolo. Una delle aree di sosta che vi proponiamo si trova proprio qui ( GPS: N45.79691 / E8.41204  ) nel parcheggio in cima al Sacro Monte. Lo si raggiunge percorrendo due stretti tornanti ( controllate la lunghezza del vostro mezzo ! ) e consente di sostare gratuitamente per un massimo di 72 ore , fino ad un massimo di otto mezzi. Non ci sono pozzetti di scarico, ne tantomeno elettricità. Poco distante trovate servizi igienici e una fontanella.  Da qui si raggiunge il paese comodamente a piedi ( non più di 10 minuti ) attraverso un percorso che costeggia le venti cappelle costruite in un lungo arco di tempo, adornate con importanti affreschi. Si può percorrere un percorso ad anello che scende ad Orta, costeggia il Lago e raggiunge la Via Panoramica  dove troverete un’altra area camper  ( GPS: N45.79763 / E8.41474  ) con posti per circa 15 camper. La sosta costa 10€/24 ore  e da qui si può raggiungere il paese anche con un trenino-navetta. Buon divertimento e buone vacanze...e ricordate che il lago è splendido anche con i colori dell’autunno ! [ TOP PAGE ]

Le nostre soste

Trovi schede dettagliate ed esaurienti di tutte le nostre soste nella sezione [ PORTOLANO ] del sito , insieme a consigli su itinerari, luoghi da vedere nei dintorni, eventi e manifestazioni. Ogni sosta è corredata di almeno una fotografia che illustra nel dettaglio la località in cui ci siamo fermati

Fotografie

Abbiamo realizzato numerose [ GALLERIE FOTOGRAFICHE ] per raccontare il nostro percorso e  la nostra vita a bordo di una casa su quattro ruote.

Video

In collaborazione con [ ZeroNove TV ] vi raccontiamo la nostra vita di tutti i giorni a bordo di un camper.  Seguite le nostre avventure sul canale video [ ZERO OrmeSULMondo ] o visitate i nostri video su [ OSM YouTube Channel ] Blog Perchè leggere il blog quando posso trovare qui il vostro diario di bordo ? Nel nostro blog trovi approfondimenti e articoli che raccontano la nostra vita da fulltimers a bordo di un camper La pagina in cui ti trovi è dedicata principalmente a tracciare una rotta, a raccontare un itinerario. Il nostro blog è più personale e appassionato e vive le sensazioni del momento. E dunque, perchè non leggerne un capitolo ? DOWNLOAD La nostra guida è frutto di molti mesi trascorsi in viaggio, in lungo e in largo per la Spagna, una regione che amiamo sotto molti aspetti. Innanzitutto è la meta ideale per tutti coloro che come noi vivono o trascorrono in camper lunghi periodi dell’anno. In autunno e in inverno il clima particolarmente mite della costa meridionale Spagnola e la quasi totale assenza di piogge consente di vivere al meglio il plein-air a bordo di camper e furgoni. ATTENZIONE ! Non si tratta del solito, classico portolano delle Aree di Sosta e Campeggi . Se siete camperisti abituati alle comodità e ad un certo standard di vita, se vi preoccupa la vita “on the road” o se le vostre esigenze richiedono la sosta in campeggi stellati, beh allora questa guida non fa per voi !  
READ MORE ON WORDPRESS DOWNLOAD DOWNLOAD
NAVIGATION
CONTATTI
Rispondiamo a tutti. Non esitate a contattarci per critiche, consigli e richieste
Dove siamo in questo momento ? Trova la nostra posizione sulla mappa
TOP PAGE
SOCIAL
Seguiteci “on the road” e in tempo reale sui nostri canali social !
Questo è il nostro vecchio sito SCOPRI IL NUOVO BLOG !