Breve sosta di una notte a Castellón De La Plana

with 2 Comments

La nostra tappa di oggi: 30 km – da Torre La Sal a Castellón de la Plana
Giorni trascorsi in camper: 1298

Click per vedere il nostro itinerario
Click per vedere il nostro itinerario

Da Torre La Sal procediamo in direzione della vicina Benicassim, dove ci fermeremo per fare CS ( Camper Service ) gratuito. Sono rari i punti come questo lungo la costa spagnola e dunque come sempre un grazie doveroso alla municipalità tutta.

Quest’anno non siamo riusciti a fermarci nella piazza che un tempo ospitava molti camperisti a causa di numerosi divieti di sosta in bella vista. Peccato perchè comoda, vicino ai supermercati e alla biblioteca. In compenso è stata istituita una sosta consentita in prossimità del CS.

Abbiamo visitato nel novembre del 2013. Questa cittadina intorno alla fine del secoloscorso divenne una delle prime destinazioni turistiche Spagnole, con la nascita delle ville di Benicassim. Fu infatti qui che alcune famiglie della borghesia di Castellon e di Valencia iniziarono la costruzione di un selezionato gruppo di ville di grande varietà e ricchezza architettonica. Ancora oggi le potete ammirare passeggiando piacevolmente lungo la famosa Ruta de Villas, lo splendido lungomare affacciato su una spiaggia a mezzaluna di quasi sette chilometri

Sosta gratuita a BENICASSIM – GPS: 40.05617, 0.061565 – Fai click sulla foto per scoprire la scheda tecnica della nostra sosta
Sosta gratuita a BENICASSIM – GPS: 40.05617, 0.061565 – Fai click sulla foto per scoprire la scheda tecnica della nostra sosta

Proseguiamo il nostro cammino per altri quindici chilometri fino a raggiungere il litorale di Castellón de la Plana, proprio di fronte alla Playa El Pinar. Siamo in prossimità del Planetario e la sosta è meravigliosa, sia per la posizione che per la disposizione su autobloccanti con prato verde, sentiero pedonale e spiaggia meravigliosa di sabbia fine. Tutto magnifico, se non che…

Sosta libera a CASTELLÓN DE LA PLANA - GPS: 39.98395, 0.023365 - Fai click sulla foto per scoprire la scheda tecnica della nostra sosta
Sosta libera a CASTELLÓN DE LA PLANA – GPS: 39.98395, 0.023365 – Fai click sulla foto per scoprire la scheda tecnica della nostra sosta

CASTELLÓN DE LA PLANA

La capitale della provincia di Castellón in origine fu fondata all’interno, sulle colline. Poi venne ricollocata più vicino alla costa nel 13° secolo. Il centro cittadino, la Plaza Mayor è circondata dal mercato, dalla Cattedrale e dal Municipio e da El Fadri, una bella torre campanaria a forma ottagonale di 58 metri. La sua costruzione cominciò nel 1590 e fu portata a termine nel 1604. Il Museo di Belle Arti contiene una interessante collezione di manufatti dell’era paleolitica oltre a dipinti dal 14° secolo al 19° secolo e una bella esposizione di ceramiche provenienti dalla regione. Nel Planetario che si trova a pochi passi dalla nostra sosta potrete assistere a dimostrazioni e viste del cielo notturno, del sistema solare e delle stelle più vicine a noi. Due locali ospitano mostre temporanee

La polizia spesso tollera i camperisti in questa zona ( in bassa stagione ) ma non ama gli assembramenti e ancor più la palese manifestazione di essere accampati. Dobbiamo ancora una volta far notare come molti camperisti occupino il territorio come se fossero in campeggio, parcheggiando tavoli e sdraio, biciclette, carrelli e quant’altro. E così a malincuore, il giorno seguente dobbiamo levare le tende poichè la polizia ci ha preso la targa e ci ha gentilmente avvisato di lasciare la zona.stre esperienze.


Fateci sapere cosa ne pensate di questo post
Se l’articolo vi è piaciuto fatelo conoscere ai vostri amici attraverso i vostri social media

Lasciate un commento nel box che trovate qui sotto. Nulla è peggio della sensazione di parlare ad una platea invisibile o in una stanza vuota. La sezione commenti sul nostro blog è molto importante per noi ed il posto perfetto per farci semplici domande, dirci cosa vi piace e cosa non vi piace, se manca qualcosa oppure semplicemente condividere con noi i vostri pensieri e le vostre esperienze.

2 Responses

  1. Ana Ramirez
    | Reply

    Grazie per indicarci tutti questi posti. Molto interessanti, per chì, come noi, está per iniziare un giro de 2 mesi, per l’ España. Buon proseguimento! !!!
    Ci si vede per il mondo!!! Ana.

Leave a Reply

Translate »