Sosta libera in camper nella provincia di Girona
with 3 Comments

Si avvicina l’inverno e così anche quest’anno abbiamo raggiunto la provincia di Girona e percorso in parte la Costa Brava, cioè il settore costiero più settentrionale della Catalogna che va dalla frontiera franco-spagnola alla foce del Tordera, dalla località di Portbou a quella di Blanes.

Lungo la Route Napolèon: villaggi e bellezze naturali tutte da scoprire
with No Comments

Da Digne-les-Bains ci dirigiamo verso la Valle della Durance che viene considerata come il cuore geografico del dipartimento delle Alpi dell’Alta Provenza. Qui potrete visitare numerosi villaggi di grande interesse, alcuni a bordo lago come Chateaux-Arnoux, altri lungo il fiume Blèone come Malijai, altri ai piedi delle montagne come Peipin o alle porte del Luberon come Les Mèes.

Sosta camper a Dignes-les-Bains: i nostri consigli
with No Comments

Da St-André-les-Alpes la N202 scorre per un lungo tratto parallela alla ferrovia che da maggio ad ottobre vede il caratteristico treno a vapore ” Train des Pignes” accompagnare i turisti tra Nizza e Digne. Il tratto che percorriamo è piacevole, panoramico e poco trafficato. La carreggiata larga e dolce ci conduce in breve a Digne-les-Bains dove ci fermiamo per la notte nel piazzale gratuito antistante le famose Terme.

Sosta camper ad Annot, meta ideale per gli amanti della natura
with No Comments

L’antico paese medievale merita sicuramente una visita. Passeggiare tra le sue stradine acciottolate è come fare un tuffo nel passato. Potrete ammirare vecchi edifici, arcate intagliate e resti dell’antica cinta muraria. La storia di Annot ha origini profonde, sin dall’epoca Romana, dove nacque come villaggio fortificato.

Dalla Liguria alla Provenza in camper, verso il villaggio medievale di Entrevaux
with No Comments

Per la sosta notturna in camper proseguiamo verso Entrevaux, piccola città medievale con una lunga storia millenaria. Nonostante siano passati molti anni da quando le esplosioni dei cannoni facevano rabbrividire l’intero paese, Entrevaux continua a conservare il suo autentico passato attraverso le mura fortificate, le strade tortuose, le piazze, le fontane e le ripide scalinate.

Briançon e le fortificazioni del Vauban patrimonio dell’Unesco
with 2 Comments

Briançon merita sicuramente una visita. Situata a 1325 metri è la seconda città più alta d’Europa. Questa localita è nota anche come stazione climatica per le patologie respiratorie asmatiche e allergiche perché gode di un microclima caldo e secco ( l’umidità media è inferiore al 40% ), dovuto all’anomala disposizione della valle della Durance.

Le “ville messicane” di Jausiers
with 1 Comment

Nel XVII secolo molte grandi famiglie si stabilirono in paese sviluppando un fiorente mercato tessile, vendendo la seta in tutte le grandi città della zona. A partire dal 1870 e fino al 1935 vennero edificate a Jausiers le cosiddette “Ville Messicane”. Le ville sono il simbolo del successo finanziario dei migranti. Questi edifici eclettici, opulenti e pittoreschi, sono situati principalmente all’ingresso del paese, o lungo la strada principale. Ancora oggi potete ammirare tra le altre Villa Morelia, Villa Ebrard, Villa Les Fleurs e Villa Madeleine.

In cima al Col de La Bonette, uno dei valichi stradali più alti d’Europa
with No Comments

Il Col de La Bonette, con i suoi 2715 metri di altitudine è uno dei valichi stradali più alti d’Europa. Il panorama che si ammira man mano che si sale è davvero maestoso e la strada conserva una carreggiata ampia che non crea nessun problema alla circolazione del nostro mezzo. Giunti al colle troverete un bivio che conduce in poco meno di un chilometro alla parte sommitale, a quota 2.802 metri e che compie il giro della Cima della Bonette (2.860 m)

1 11 12 13 14 15 16 17 18
Translate »